Essiccatore a rigenerazione SECCANT: Essiccare l'aria in modo sicuro e senza manutenzione - Per elevate prestazioni di funzionamento, quantità di erogazione e maggiori temperature ambientali

SECCANT III
SECCANT III
SECCANT IV
SECCANT IV

Unità di comando propria B-CONTROL: indipendente dal compressore

 Essiccazione continua: con due moduli di essiccatori a funzionamento parallelo dei serbatoio di essiccazione (modalità essiccazione e modalità rigenerazione)

Quantità di erogazione ottimali per l'applicazione: per aria, gas e ore di funzionamento elevate

L'essiccatore a rigenerazione della serie SECCANT di BAUER KOMPRESSOREN nel campo di pressione 90 – 350 / 420 bar è stato concepito per l'essiccazione di aria e gas con elevate prestazioni di funzionamento e portate, nonché temperature ambientali superiori.

Gli impianti sono forniti già pronti per l'uso e sono pertanto dotati di serie di unità di comando elettronica, cambio dolce tra ciclo di lavoro e rigenerazione, nonché preseparazione e filtro antiparticolato.

L'eccezionale concetto dell'impianto consente l'integrazione semplice nel sistema complessivo.

Pensati per i requisiti industriali individuali e le esigenze di produzione, gli adsorbitori ai carboni attivi per la rimozione dell'olio e la trasformazione del CO possono essere integrati ad es. per il trattamento dell'aria respirabile e dell'aria medica.

Tutte le informazioni in breve!

Unità di comando B-CONTROL
Unità di comando B-CONTROL

Unità di comando
L'uso in serie di una propria unità di comando per l'essiccatore a rigenerazione della serie SECCANT rende la serie stessa indipendente dall'unità di comando del compressore.
Dall'unità di comando del compressore è necessario solo un segnale di avvio/arresto.
Allo stesso tempo l'unità di comando dell'essiccatore utilizzata offre la possibilità di trasferire altri dati tramite linea bus all'unità di comando del compressore o ad altri dispositivi di monitoraggio.

Essiccazione continua
Essiccazione continua

Essiccazione continua
Entrambi i serbatoi di essiccazione funzionano in parallelo: un serbatoio di essiccazione viene messo in funzione in modalità essiccazione, il secondo in modalità di rigenerazione. La commutazione automatica tra le modalità avviene tramite l'unità di comando B-CONTROL. In questo modo si garantisce un'alimentazione costante del mezzo trattato.

Valvola antiritorno di mantenimento della pressione
Valvola antiritorno di mantenimento della pressione

Valvola antiritorno di mantenimento della pressione
La dotazione dell'essiccatore a rigenerazione SECCANT con un'adeguata valvola di mantenimento della pressione garantisce una pressione minima nei serbatoi di filtraggio. Tramite la pressione minima si evita un superamento della velocità del flusso massima nel serbatoio di filtraggio. La durata di contatto tra il mezzo e il mezzo di trattamento­ viene così garantita sin dall'inizio.

Monitoraggio del filtro B-SECURUS
Monitoraggio del filtro B-SECURUS

Monitoraggio del filtro B-SECURUS
Il monitoraggio del filtro B-SECURUS monitora la saturazione della cartuccia del filtro con umidità. Così è possibile utilizzare la cartuccia in modo ottimale ad un punto di rugiada in pressione di -20 °C. L'indicazione avviene tramite display dell'unità di comando B-CONTROL. Altro

Versione A con carbone attivo
Versione A con carbone attivo

Versione A (carbone attivo)
Opzionalmente gli essiccatori di rigenerazione della serie SECCANT possono essere dotati di serbatoio di filtraggio aggiuntivo. Contiene una cartuccia ai carboni attivi che consente la rimozione di olio e idrocarburi dal mezzo compresso.

Monitoraggio punto di rugiada
Monitoraggio punto di rugiada

Monitoraggio punto di rugiada
Il monitoraggio del punto di rugiada è integrato nell'essiccatore a rigenerazione e collegato all'unità di comando B-CONTROL. In questo modo il tasso di umidità dell'aria compressa viene misurato e visualizzato costantemente. In caso di valori liberamente selezionabili vengono emessi messaggi di allarme e avvertimento e l'impianto compressore viene spento automaticamente.

Trasformazione CO
Trasformazione CO

Trasformazione CO
Per il trattamento dell'aria il monossido di carbonio (CO) presente nell'aria viene trasformato in biossido di carbonio (CO2). Sulla base delle percentuali basse di CO, concentrazione di CO2 aumenta solo di poco.

A seconda del sistema di trattamento dell'aria la trasformazione del CO avviene in un serbatoio di filtraggio insieme alla rimozione dell'olio o in un serbatoio di filtraggio separato.

L'opzione di dotazione "Trasformazione CO" è possibile solo in combinazione con l'opzione "Rimozione dell'olio".

Fornitura versione di base
Fornitura versione di base

Fornitura versione di base
Essiccatore a rigenerazione SECCANT. Altro

Essiccatore a rigenerazione ad alta pressione BAUER SECCANT per aria e azoto
Essiccatore ad adsorbimento per
AZOTO
non termico
Portata Campo di pressione
Essiccazione Essiccazione e rimozione olio l/min m³/h cfm 90–350 bar 350–400 bar 350–420 bar
SECCANT III SECCANT III A 500 – 1500 30 – 90 18 – 53

 

 

SECCANT IV SECCANT IV A 1500 – 3500 90 – 210 53 – 124

 

 

Essiccatore a rigenerazione ad alta pressione BAUER SECCANT per elio e argon
Essiccatore ad adsorbimento per
ELIO + ARGON
non termico
Portata Campo di pressione
Essiccazione Essiccazione e rimozione olio l/min m³/h cfm 90–350 bar 350–400 bar 350–420 bar
SECCANT III H SECCANT III AH 500 – 1500 30 – 90 18 – 53

 

 

SECCANT IV H SECCANT III AH 1500 – 3500 90 – 210 53 – 124